Al via la XVI edizione del premio Ilaria Alpi

La giornalista Ilaria Alpi e  Miran Hrovatin

La giornalista Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Parte oggi la manifestazione dedicata alla sedicesima edizione del premio giornalistico televisivo in memoria di Ilaria Alpi. La kermesse si svolgerà a Riccione e proseguirà fino a sabato prossimo quando culminerà con la premiazione dei video vincitori nelle otto categorie in cui è suddiviso il premio.

Nell’arco della settimana, oltre a essere presentati i video finalisti, sono previste molte iniziative. Ci saranno tavole rotonde in cui si parlerà della cosiddetta “legge bavaglio” e del rapporto tra giustizia, informazione e politica. Si analizzeranno i misteri e le verità sull’assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, uccisi a Mogadiscio nel ’94 mentre documentavano la guerra civile Somala. Si ribadirà l’appello a magistratura e politica ad andare fino in fondo e svelare mandanti ed esecutori. E poi le guerre, le catastrofi ambientali, le storie di criminalità e malaffare, di migranti e sfruttamento raccontate dai migliori giornalisti italiani e internazionali.

Leggi tutto »

Premio Ilaria Alpi, al via la XVI edizione

ilaria alpiPrende il via la XVI edizione del premio giornalistico Ilaria Alpi. Il bando di partecipazione al premio dedicato alla giornalista uccisa in Somalia il 20 marzo 1994, è ufficialmente aperto.

Per l’occasione è stato inaugurato anche il nuovo sito dedicato alla manifestazione realizzato grazie alla collaborazione di Hi-net e visitabile all’indirizzo: www.premioilariaalpi.it. Informazioni, bando e regolamento del concorso sono già scaricabili dal sito.oltre Navigando nelle nuove pagine si possono vedere i video finalisti dell’edizione 2009 (da aprile anche i finalisti del 2010) e i video promozionali prodotti dal Premio stesso.

La cerimonia di premiazione quest’anno si terrà a Riccione dal 17 al 19 giugno 2010. Chiunque voglia partecipare dovrà inviare i propri lavori entro le ore 12 dell’10 aprile 2010.

Il Premio, promosso da Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini, Comune di Riccione e Associazione Ilaria Alpi Comunità Aperta, è riservato a servizi ed inchieste giornalistiche televisive che trattino temi di impegno civile e sociale (solidarietà, non violenza, giustizia, diritti umani, lavoro).

Leggi tutto »

Festival dell’inchiesta, iniziata a Pordenone la terza edizione

festival dell'inchiestaSi è aperta oggi a Pordenone la terza edizione del “Festival dell’inchiesta”, dedicato ai più recenti reportage e documentari d’approfondimento di produzione internazionale e nazionale. L’evento, promosso da Cinemazero e dall’Università di Udine, proseguirà fino al 19 Aprile.

Argomento clou della giornata d’apertura della rassegna è il giallo della morte in Afghanistan, probabilmente per il “fuoco amico”, del giocatore di football Patrick Tillman. Il giallo inaugura anche il filone del festival dedicato a sport e guerra. La giovane star degli Arizona Cardinals all’età di ventisette anni, dopo i fatti dell’11 settembre, aveva lasciato i campi sportivi e un ingaggio di milioni di dollari per arruolarsi come volontario nell’esercito americano: sulla sua vita, e soprattutto sulla sua morte, è incentrata l’inchiesta “Friendly Fire. Pat Tillman’s Story”, realizzata negli Stati Uniti per “La Storia siamo noi” dalla giovane giornalista Federica Cellini (già Premio Ilaria Alpi nel 2007) e presentato per la prima volta nel nostro Paese.

Leggi tutto »

Festival del giornalismo, oggi si chiude. Ieri attenzione per Rosaria Capacchione, Vittorio Zucconi e i Vanguard Journaliust

capacchioneUltime battute per il Festival internazionale di giornalismo di Perugia. Oggi giornata finale per incontri e dibattiti: si chiudono i battenti e si da appuntamento all’anno prossimo. Bilancio fortemente positivo, quello della quinta edizione della chermesse. Un successo sotto tutti i punti di vista: per le numerosissime penne d’autore che vi hanno partecipato, per la qualità dei dibattiti e per la grande partecipazione del pubblico e degli aspiranti del mestiere.

pubblico festival5Prima di dare l’arrivederci all’anno prossimo, si chiuderà, in questa prima domenica di aprile, con un reportage di Anne Nivat su Bagdad, dove il tempo medio di vita di un occidentale senza protezione è di 12 minuti; con la consegna del premio giornalistico “Una storia da raccontare”, organizzato dal Festival in collaborazione con l’Associazione Ilaria Alpi, e dedicato quest’anno a Giancarlo Siani, per poi chiudere in bellezza con una serata che vedrà protagonista il giornalista del TG5, Toni Capuozzo.

Leggi tutto »

Festival del giornalismo, il programma di domenica 5 aprile

logo festivalgiornalismoore 9.00 – Centro Servizi Camerali G. Alessi, via Mazzini, Perugia
I° Convegno Nazionale Stampa Studentesca

ore 10.30 – Hotel Brufani, piazza Italia 12, Perugia
Una storia ancora da raccontare: Giancarlo Siani
Intervengono Lirio Abbate, Alessandro Cataldo, Pasquale D’Alessio, Rosario Esposito La Rossa, Ottavio Lucarelli, Roberto Morrione, Mario Orfeo e Paolo Siani

La terza edizione del premio giornalistico “Una storia ancora da raccontare”, organizzato dal Festival Internazionale del Giornalismo in collaborazione con l’Associazione Ilaria Alpi, è dedicato quest’anno a Giancarlo Siani, il giornalista del quotidiano Il Mattino, ucciso a Napoli il 23 settembre 1985 all’età di 26 anni.

ore 11.45 – Centro Servizi Commerciali G. Alessi, via Mazzini, Perugia
New Menu Italia: la rivoluzione che ha cambiato la tavola degli italiani
Intervengono Nicola Basile, Stefano Cimicchi, Bruno Gambacorta, Carlo Liviantoni, Alviero Moretti e Alfredo Tesio

Leggi tutto »