Crisi, si sciopera anche alla Bbc contro i tagli alle pensioni

Il logo della Bbc

Il logo della Bbc

Anche alla Bbc si sciopera. I sindacati dei giornalisti e dei tecnici della televisione britannica hanno approvato una agitazione sindacale contro la revisione del sistema pensionistico proposto dal management. Per colmare un deficit di bilancio di oltre 1,5 miliardi di sterline nei conti dell’emittente, i dirigenti della Bbc hanno proposto una rivalutazione al ribasso delle pensioni.

Contro questa decisione i rappresentanti della National union of journalists e del Bectu, il sindacato dei tecnici, hanno approvato l’agitazione a partire dal 23 settembre prossimo. La copertura della visita di papa Benedetto XVI non sarebbe dunque a rischio, ma molti programmi potrebbero andare incontro ad uno stop. Tra questi, ci sarebbe il celebre torneo di golf “Ryder Cup”, la cui copretura è a forte rischio insieme a quella di numerosi altri programmi di punta, sia in tv che alla radio. I sindacati hanno dato ai vertici dell’azienda 15 giorni per avanzare una nuova proposta.

Leggi tutto »

Divorzio Berlusconi Lario: stampa britannica pubblica anticipazioni di “Tendenza Veronica”

Mentre attende l’uscita della nuova edizione di ‘Tendenza Veronica’ di Maria Latella, la stampa britannica si è sbizzarita anticipando in questi giorni alcuni estratti del libro in cui la Lario svela i motivi che l’hanno spinta a chiedere il divorzio dal marito Silvio Berlusconi.

I quotidiani “The Times” e “The Guardian” riportano le anticipazioni e gli estratti dell’incontro avuto da Latella con la moglie del premier pochi giorni dopo l’uscita sulla stampa della notizia della partecipazione di Berlusconi alla festa per i 18 anni di Noemi Letizia, in provincia di Napoli. Veronica Lario confidò alla giornalista: “Mi ha detto: Sai devo partire per Napoli. Ho un vertice importante sulla spazzatura, domattina presto… L’ennesima bugia. Allora meglio cercare un’ultima forma di rispetto per me stessa, meglio divorziare”.

Leggi tutto »